Sesso e dintorni: un incontro-dibattito a Cellara vede la popolazione confrontarsi con esperti in materia

sesso
Informazione e guida al rispetto della propria fisicità ed affettività sono stati i temi principali del dibattito “Cosa avresti voluto sempre sape-re sul sesso”, che si è tenuto presso la Sala Con-siliare “Arturo Fera” del Municipio di Cellara (Cs), il 27 ottobre scorso. L’evento, organizzato dall’oratorio “Don T. Pedretti” di Cellara, ha visto la dott.ssa Erminia Greco nel ruolo di mo-deratore e l’intervento della dott.ssa Anna Tu-rano, ginecologa presso il consultorio S. Teresa di Cosenza, del dott. Salvatore Monaco, psico-logo, e di Don Antonello De Luca, amministra-tore della Parrocchia di San Pietro Apostolo in Cellara. A dare il benvenuto ai presenti e agli esperti è stato il sindaco di Cellara, ing. Mario Caferro. La prima ad intervenire e rispondere ai dubbi più comuni sulla sessualità è stata la dottoressa Turano, la quale ha avuto un ap-proccio molto semplice con un auditorio com-posto per buona parte da adolescenti. Il suo discorso ha avuto come filo conduttore un concetto, quello di prendersi cura del proprio corpo, anche nelle relazioni interpersonali, per poi porre al centro del dibattito l’ostico argo-mento delle malattie sessualmente trasmissibili: anche in questo caso, uno stile di vita sano è stato dato come base per un rapporto positivo con se stessi e nella relazione con l’altro. Per
prevenire le malattie, oltre ad una scelta co-sciente del proprio partner, è importante che il fisico sia mantenuto sano a partire dall’alimentazione, poiché un corpo in salute sarà sempre meno vulnerabile rispetto ai virus e alle infezioni. Volere bene al proprio corpo, una nozione semplice ma essenziale.
A seguire, lo psicologo Monaco ha toccato il tema del dialogo sull’argomento sesso tra geni-tori e figli: un tabù che molto spesso imbarazza gli adulti messi di fronte alla curiosità dei più piccoli, e che, proprio in quanto tabù, deve essere superato, non col silenzio o con storie surreali, ma con una spiegazione serena e chia-rificatrice, onde evitare la ricerca delle più co-muni (e spesso poco attendibili) fonti di infor-mazione alternative.
Per finire il parroco De Luca ha espresso il pen-siero cristiano sul rapporto uomo-donna: un rapporto puro, voluto da Dio nell’armonia del creato.
L’iniziativa, utile a sensibilizzare i giovani (e non solo) su un argomento importante ma spigolo-so come la sessualità, ha riscosso un grande successo da parte dei partecipanti, che hanno salutato gli esperti con un caloroso applauso.

Giovanni Branca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...