Presepe Vivente : III Edizione

Per il terzo anno consecutivo a Cellara si è svolto il Presepe Vivente, organizza-to dai i ragazzi dell’oratorio con la collaborazione di gran parte della popola-zione. I lavori di preparazione sono iniziati circa un mese prima della manife-stazione e hanno permesso la realizzazione dell’evento, molto gradito dai nu-merosi visitatori. L’ intento è stato quello di ricordare l’atmosfera dell’antica Pa-lestina con i suoi mestieri e le sue caratteristiche. giadaCirca 100 figuranti hanno ani-mato il piccolo borgo, rievocando mestieri e tradizioni della civiltà palestinese. Grazie agli abitanti che hanno messo a disposizione cantine e magazzini, è sta-to possibile allestire circa 20 scene. Inoltre, per rendere il tutto ancora più reali-stico, hanno avuto un ruolo importante anche i costumi e i vari oggetti, curati nei minimi dettagli. Il percorso, ambientato nel centro storico, comprendeva: il censore, l’accampamento dei soldati, l’impagliatore, i Re Magi, le venditrici di oro, il Tempio, dove vi erano i sacerdoti che istruivano i bambini maschi, il for-naio, il mercato, la corte di Erode, animata dalle odalische, e la matrona, il fab-bro, le sarte, la cartomante, le lavandaie che eseguivano il loro lavoro in prossi-mità del fiume, l’arrotino, il taglialegna e gli animali. Il percorso terminava con la rappresentazione della natività, con Gesù bambino, la Madonna e San Giu-seppe, circondati da angioletti e allietati dalla musica degli zampognari. Que-sta scena ha emozionato e scaldato i cuori di tutti i visitatori. Circa 500 spetta-tori accorsi a Cellara hanno risvegliato e ripopolato l’antico borgo. E’ stata un’esperienza sensazionale ed istruttiva: sensazionale perché è stato possibile rivivere il miracolo del Natale, istruttiva perché ha dimostrato che, con la buona volontà e la collaborazione, si ricava il meglio anche dalla semplicità.

Michela Sgromo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...