Una Crisi Infinita

Quando si parla di crisi economica, numerosi sono i riferimenti al debito pubblico, alle tasse, allo spread, alla disoccupazione, al costo del lavoro, alla necessità di intervenire con delle riforme. Ma la crisi economica è, prima di tutto, fatta di famiglie che sof-frono, persone senza lavoro, aziende che chiudono.
Questo è esattamente lo scenario in cui versa l’Italia da alcuni anni, e ciò è certificato da dati che faticano a immaginare segni importanti di ripresa. Il nostro paese, che vede nella cultura, nella manifattura, nell’agricoltura, i suoi punti di forza, è stretto nel-la morsa di una difficoltà che stenta a finire, e in un insieme di disparità econo-miche tra classi sociali, nonché tra zone geografiche: impossibile non vedere lo stato emergenziale che riguarda soprattutto il sud Italia.
E nei comuni come il nostro, questa crisi è ancora più visibile nelle vite dei gio-vani che non lavorano e sono costretti ad emigrare, e nelle evidenti difficoltà di tenere aperte delle piccole attività commerciali.
Tutto ciò è ovviamente aggravato da un’elevata evasione fiscale, che vede l’Italia nei primi posti di questa triste classifica.
E pensare che, anche i tentativi di abbattere l’evasione, producono pesanti conse-guenze verso chi ingiustamente viene multato per non aver rilasciato lo scontri-no di un caffè offerto, mentre i grandi evasori restano impuniti.
Speriamo quindi di poter, molto presto, raccontare una storia diversa, per noi, per i nostri figli, per tutto il nostro Paese.
eurobrucia
Annamaria Nicoletti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...